Eileen Gray

Qui troverete tutte le riproduzioni esatte all'originale del designer.

Eileen Gray ebbe origini Scozzesi-Olandesi.
Scopri' il laboratorio di D. Charles, un pittore specializzato in lacche. Collaborò con lui e imparò tutto quello che serviva per il periodo della sua carriera professionale. Nel 1902 andò a Parigi, dove continuò a perfezionarsi nell'arte del disegno e delle lacche orientali.
Venne notata dal grande sarto Jacques Doucet, un intenditore e collezionista d'arte che le affidò il compito di arredargli la nuova casa. Il primo grande lavoro fu l'arredamento di "Madame Lùvy" in Rue de Lota a Parigi.
Un ampio articolo illustrato su una rivista Olandese, una nuova mostra e l'apprezzamento di Gropius, Mallet-Stevens e Le Corbusier incoraggiarono la Gray a fare il passo verso l'architettura.
Dagli anni 80 la sua vista e il suo udito diminuirono continuamente, ciò nonostante continuò a inventare nuovi progetti ed a sperimentare nuovi materiali.

Eileen Gray
Product added to wishlist
Product added to compare.

Questo sito utilizza Cookie, Leggi